Categorie
Senza categoria

Dalle 5 alle 7: due ore per l’amore

Sicuramente un bel film del 2014. New York emerge prepotente con i suoi luoghi, la sua luce ambiente perfetto per far nascere e morire una storia d’amore intensa ma irregimentata da regole e schemi.

La libertà d’amare si scontra con le esigenze della vita familiare, con i soldi che mancano sempre, con la tranquillità economica che può essere assicurata soltanto da un buon reddito mensile. E la carriera diplomatica assicura certamente una vita agiata.

Ma l’amore si sa è cieco e sconvolge le regole.

Tuttavia ha un trend, uno sviluppo gaussiano.

Se non scende, un pò come la nostra curva pandemica, diventa un problema da risolvere. E si risolve con …

Berenice Marlohe

Di Paolo Bevilacqua

Roma, funzionario pubblico, studi di filosofia e diritto, passione per la vita umana in tutte le sue espressioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...