Categorie
Senza categoria

Fermé l’Italie

Il virus covid-19 circola nel mondo velocemente. In Italia sembrerebbe si sia disposti a tollerare 20 mila positivi e circa 1000 decessi al giorno. Questi sono gli ultimi dati a fronte delle chiusure alle 18 e al coprifuoco notturno.

L’età media dei decessi colpisce la fascia d’età intorno agli ottanta anni.

In 6 mesi, vale a dire fino al 31 maggio 2021, questi numeri portano a 3milioni e 600 mila positivi in più e ulteriori 180000 decessi. Non credo che il governo possa restare inerte di fronte a questi numeri. Il Natale poi, nonostante le chiusure, avrà ripercussioni sulla curva dei contagi.

Sicuramente a febbraio 2021 dovremo chiudere di nuovo tutte le attività in Italia. Questo stop and go ci metterà a dura prova in attesa che il vaccino cominci a dare risultati in termini immunitari.

Il 2021 non sarà meno terribile del 2020 che ci lasciamo alle spalle.

Di Paolo Bevilacqua

Roma, funzionario pubblico, studi di filosofia e diritto, passione per la vita umana in tutte le sue espressioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...